Il twitter di Sarai belo te

Share This:

E’ partito il Twitter di Sarai belo te. Cosa ci scriveremo? Tutto ciò che ci verrà in mente. Rigorosamente in anconetano.

Webcam anconetana

Share This:

Il Dizionario del Vernacolo Anconitano

Share This:

Sarai belo te apre le porte della sua nuova abitazione dando spazio a un comunicato che proviene da Mario Panzini, massima autorità in tema di vernacolo anconetano (lo chiamiamo vernacolo, altrimenti lui ci bacchetta…) e autore dei primi due volumi del Dizionario del Vernacolo Anconitano. Questo il comunicato, che Sarai belo te copia e incolla qua sotto:

Poiché Enti pubblici e privati non hanno accolto la richiesta di un finanziamento, l’Associazione Culturale Voci Nostre di Ancona ha indetto una sottoscrizione popolare per finanziare la stampa e la realizzazione del III volume del Dizionario del Vernacolo Anconitano di Mario Panzini, ritenendo che tale opera, unica in Italia nel suo genere e preziosissima per salvaguardare il nostro Idioma, non debba restare incompiuta. Chiunque può aderire all’iniziativa versando, come minimo, la somma di venti euro nel c/c postale n° 79341343 intestato a: Associazione Culturale Voci Nostre – Dizionario Panzini. Il versamento darà diritto ad una copia del III volume. Grazie da Voci Nostre e da Mario Panzini.

L’uscita del volume è prevista nel 2009.

Buonanotte

Share This:

Mezz’ora fa, erano le 22.36 e 12 secondi, il terremoto ad Ancona. Magnitudo 3.7. E’ durato poco, per fortuna. Un po’ di paura, finestre che si accendono, telefoni che squillano, fantasmi che riappaiono. Buonanotte, Ancona.

Alcune raccomandazioni

Share This:

Sarai belo te, a distanza di oltre un anno dalla sua nascita, continua a vivere uno dei suoi momenti più belli. Centinaia di visite il giorno, molte molte email con le quali tanti gentili visitatori ci suggeriscono vocaboli ed espressioni tipicamente anconetane. Questa crescente mole di contributi esterni ci costringe a una selezione accurata e, a volte, anche un po’ faticosa. Grazie a tutti voi, vi assicuriamo che siete in tanti e che, nei limiti delle nostre possibilità, facciamo sempre tesoro di quanto ci fate pervenire.

Alcune raccomandazioni:

  1. Non ve la prendete se non vedete pubblicato un vostro suggerimento, non vuol necessariamente dire che non ci sia piaciuto;
  2. Anche non ci fosse piaciuto, non crediamo certo sia la fine del mondo. Nella vita non ci sono forse cose più importanti?
  3. Non chiedeteci spiegazioni sul perché non l’abbiamo pubblicato, tanto non ve le daremo;
  4. Non chiedeteci risposte via mail, non abbiamo il tempo di rispondere a nessuno;
  5. Se non vedete comparire immediatamente un vostro commento, non scriveteci per chiedere spiegazioni. La spiegazione è qui.

Il sondaggio di Sarai belo te

Share This:

Ci fareste una cortesia? Ci fareste sapere in che modo avete conosciuto Sarai belo te? Siete così tanti, ormai, che la curiosità di sapere come siete arrivati qua è davvero forte. Mandateci una mail. L’indirizzo lo trovate nel riquadro Contatti, lungo la colonna di destra. Pubblicheremo al più presto l’esito di questo sondaggio. Grazie!

Esercizi commerciali

Share This:

DSCN1789

Ad Ancona quanti clienti avrebbe questo negozio londinese?

I commenti

Share This:

Continuano ad arrivare numerosi, graditissimi commenti. Sono tanti i lettori che ci manifestano il loro apprezzamento e che ci fanno pervenire suggerimenti in merito a vocaboli ed espressioni tipicamente anconetane. Alcuni ci scrivono per segnalarci quello che sembra essere un malfunzionamento del nostro sito: “Aho! I cumenti nun funzionane! Io ve n’ho apena mandato uno ma… gnente… nun cumpare!” Allora, a scanso di equivoci: è tutto funzionante. I commenti, prima di essere pubblicati, vengono sottoposti ad approvazione. Voglia di censurare? No di certo. Il motivo per cui li sottoponiamo ad approvazione è che il dialetto (o vernacolo, chiamatelo come vi pare) anconetano è popolato da espressioni che a volte affondano le loro radici nella scurrilità. Quelle espressioni, quei vocaboli, Sarai belo te ha scelto sin dall’inizio di non pubblicarli. Si può sorridere ugualmente, senza la scurrilità. Lo dicevamo già il 12 giugno scorso. Quindi, niente paura: se vi accorgete che il vostro commento non va subito online è solo perché in quel momento non abbiamo nessuno davanti al computer ad approvarlo. Nell’arco di qualche ora, vedrete, lo sarà. Grazie ancora.

Visite a catinelle

Share This:

Sarai belo te sta vivendo uno dei suoi momenti migliori. Dopo il diluvio di accessi che in quel di giugno fece seguito all’articolo dedicatoci dal Corriere Adriatico, negli ultimi giorni un nuovo acquazzone di visite. Dalle statistiche si deduce che molti di quelli che ci raggiungono, lo fanno dalla loro casella di posta elettronica. Dev’esserci qualcuno che ci ha segnalati in qualche mailing list. Grazie!

Le pronunce

Share This:

Ci scrivono in molti per chiederci quando riprenderemo a mettere online anche le pronunce, in mp3, di tutti i vocaboli e le espressioni che compongono il nostro, ormai nutrito, dizionario. Ci stiamo lavorando su. Rimanete sintonizzati.